Olio essenziale di lavanda puro al 100%

Olio essenziale di Lavanda

Quando parliamo di “olio” generalmente ci viene in mente l’olio di oliva e poi gli altri olio di semi e minerali, ma il termine olio è utilizzato per indicare un liquido miscibile in altri oli e non miscibile in acqua.

L’olio di oliva o di semi è composto principalmente da lipidi che come loro caratteristica hanno anche la untuosità.

L’olio essenziale è invece una mescolanza di altre sostanze tra cui principalmente alcoli superiori quali linalolo, lavandulolo, terpinen-4-olo, nerolo, geraniolo ecc. e loro esteri.

Si tratta quindi di sostanze che hanno ben poco a vedere con quelli che comunemente conosciamo come oli.

Sono comunque insolubili in acqua a temperatura ambiente.

L’olio essenziale di lavanda LABELLA.

L’olio essenziale che pongo in commercio è ottenuto per distillazione in corrente di vapore e separato dal mezzo acquoso per decantazione.

Si tratta di un blend di quattro varietà di lavanda ibrida in percentuale diversa tra loro in cui la metà è costituita dalla varietà abrialis mentre le varietà maime, grosso e super A occupano il restante 50%.

La distillazione di questo blend è effettuata da APPO marche (associazione produttori piante officinali) presso il loro stabilimento di San Paolo di Jesi. Solo una piccola parte viene estratta in azienda sempre rigorosamente con distillazione in corrente di vapore e volta all’ottenimento di essenze monovarietali.

L’olio essenziale è venduto puro al 100% in flaconi da 10 ml con contagocce o in flaconi da 50 ml con vaporizzatore spray.